Per una campagna pubblicitaria di grande effetto: il volantinaggio porta a porta

Affidatevi all'agenzia Pigreco che conosce tutte le zone di distribuzione della provincia di Forlì

 

Per una campagna pubblicitaria di grande effetto: il volantinaggio porta a porta

La distribuzione tramite volantinaggio porta a porta è sicuramente uno dei più importanti mezzi di marketing pubblicitario. Il volantinaggio è un sistema ottimale di promozione sia per la grande azienda che per il piccolo negozio di quartiere. 

Nel nostro Paese sono molteplici le aziende che si affidano alla distribuzione dei volantini porta a porta, sia che facciano parte della grande distribuzione organizzata (GDO), sia che ci troviamo in presenza di commercio di vicinato o di servizi di quartiere. Infatti c’è la possibilità di circoscrivere la zona di intervento, evitando di distribuire volantini in zone e ambiti non interessanti per il cliente. 

Il messaggio veicolato da questo tipo di promozione pubblicitaria può essere usato per ottenere diversi tipi di risultato, oltre a incrementare le vendite di un prodotto.

Per esempio può servire ad aumentare l’afflusso di persone verso la propria attività, oppure contribuire a rafforzare un’immagine aziendale o sviluppare un prodotto.

Il volantino o la brochure pubblicitaria, recapitati direttamente al domicilio del probabile acquirente del prodotto o del possibile fruitore del servizio proposto, hanno il vantaggio, rispetto ad altre forme di promozione pubblicitaria, di poter essere esaminati con tranquillità.

Abbiamo quindi molteplici possibilità, dal comunicare l’apertura di una nuova attività, all’incrementare le vendite attraverso l’utilizzo di buoni acquisto (coupon), oppure proporre un servizio innovativo. 

In conclusione, il volantinaggio porta a porta consente di ottenere diversi risultati, che possono essere misurabili. Avere la possibilità di verificare il ritorno (feedback) di un messaggio promozionale, è un grosso vantaggio, perché permette di calibrare il messaggio in questione, valutarne la penetrazione e aggiustare il tiro per i prossimi interventi pubblicitari.

Insomma: per aumentare il proprio giro di affari, la pubblicità è essenziale e la distribuzione porta a porta di volantini, cartoline, cataloghi, depliant e quant’altro è sicuramente un’ottima soluzione.

 

Come avviene tecnicamente il volantinaggio porta a porta 

Il volantinaggio solitamente viene effettuato da cartello a cartello delle città e dei paesi, non nelle case sparse o di campagna. Viene garantita la copertura delle strade della zona richiesta, ma non di tutti i numeri civici al 100%. Infatti esistono diverse varianti, che possono impedire la consegna in tutte le case: alcune non hanno la cassetta postale, hanno le buchette interne o nascoste alla vista, ci sono le cassette “no pubblicità”, ecc.

L’invio quotidiano di un report con le strade di partenza e le zone coperte in giornata, stimola la collaborazione del cliente, che può controllare il lavoro svolto pressoché in tempo reale.

Per un volantinaggio effettivamente produttivo, è necessaria la conoscenza del territorio e delle zone di distribuzione, la pianificazione del volantinaggio e la costruzione di un volantino efficace.

 

Come creare un volantino accattivante per una campagna pubblicitaria efficace 

Un prodotto pubblicitario distribuito attraverso il volantinaggio porta a porta, deve essere realizzato tenendo conto di molte regole. Analizziamo alcune insieme.

  • Partendo dalla considerazione che l’obiettivo della pubblicità è motivare i comportamenti dei consumatori per poter vendere un prodotto o un servizio, l’oggetto che viene distribuito porta a porta deve contenere un richiamo pubblicitario (appeal) che colleghi il prodotto reclamizzato all’eventuale bisogno del cliente. Perché la campagna pubblicitaria abbia successo, è necessario individuare quei richiami che interessano la maggior parte dei potenziali clienti. Questo è vero per tutti i tipi di media pubblicitari, non solo per il volantinaggio porta a porta.
  • Solitamente il testo scritto è aperto da un titolo (headline) spesso scritto in lettere maiuscole e in una dimensione maggiore del testo dell’annuncio. La sua funzione è quella di attirare l’attenzione, senza eccedere nelle spiegazioni affinché il lettore non si limiti al solo titolo ma prosegua con il testo sottostante.
  • Il titolo può essere provocatorio, ma non bisogna usare trucchi per attirare l’attenzione che non si colleghino direttamente al prodotto reclamizzato, infatti si potrebbe ottenere l’effetto contrario, allontanando il lettore.
  • Il testo di un messaggio a stampa deve essere lungo abbastanza per poter “raccontare” il prodotto o il servizio e deve essere facile da leggere e da comprendere. In generale, più il testo è breve, meglio è, a meno che non si tratti di pubblicizzare prodotti tecnici. In questo caso, fornendo molte informazioni, si ha spesso il gradimento del lettore, che è sicuramente interessato.
  • Il messaggio pubblicitario che viene veicolato attraverso la distribuzione porta a porta è quasi sempre composto da due linguaggi distinti, quello visivo e quello testuale. L’immagine principale (visual) assieme al titolo (headline) hanno il compito di richiamare l’interesse e l’attenzione del probabile consumatore. Insieme creano una sintesi di tutto il messaggio contribuendo alla sua memorizzazione. Tutto questo ci fa comprendere come l’immagine sia fondamentale nella creazione del messaggio promozionale.

 

Vorreste avviare una campagna di volantinaggio porta a porta nella provincia di Forlì e Cesena ma non sapete da dove iniziare?

L’agenzia Pigreco è formata da personale che conosce bene le zone di distribuzione della provincia ed è responsabile da anni di una propria zona di competenza. L’esperienza trentennale nella distribuzione di volantini e la fidelizzazione di molti clienti sono la miglior garanzia su come eseguiamo con attenzione e cura la consegna del tuo volantino, chiamateci contattateci per un preventivo gratuito.

Ultimi Approfondimenti

Ecco gli ultimi argomenti trattati